Nel mondo della salute è in corso una vera rivoluzione. Tutto si sta muovendo verso un sistema sanitario digitalizzato e personalizzato. La telemedicina, un connubio tra le nuove frontiere tecnologiche e le metodologie mediche tradizionali, emerge come un’innovativa risposta alle esigenze di assistenza sanitaria a distanza e offrire supporto medico senza la necessità di spostarsi fisicamente.

Attraverso le tecnologie informatiche, la telemedicina offre servizi sanitari da remoto, assistenza a beneficio sia dei pazienti, a cui offre strumenti e canali di prevenzione, diagnosi e cura, che dei medici, grazie alla sua capacità di facilitare la collaborazione multidisciplinare. Consente di fare visite, formulare diagnosi, impostare terapie e monitorarne l’andamento in situazioni in cui il medico e il paziente, oppure due medici, non si trovano nello stesso luogo, garantendo uno scambio sicuro di dati e informazioni.

Telemedicina: che cos’è

telemedicina-medicoLa telemedicina è l’offerta di servizi di assistenza sanitaria a distanza attraverso le tecnologie informatiche. In pratica, la telemedicina rappresenta un canale rapido ed accessibile per consultare un medico senza dover abbandonare la propria dimora. È particolarmente vantaggiosa per coloro che risiedono in aree remote, affrontano problemi di trasporto o deambulazione, o necessitano di consulenze urgenti ma non possono recarsi direttamente dal medico o in ospedale. Questo approccio fonde tecniche mediche avanzate e soluzioni informatiche per offrire supporto medico senza la necessità di spostarsi fisicamente.

Dalla prevenzione alla diagnosi, dalla cura al monitoraggio di numerose patologie, sono tanti i servizi sanitari che rientrano nell’ambito della telemedicina e che possono sostituire, integrare o supportare quelli offerti dalla medicina in presenza. Approfondiamo quali sono e come funzionano:

  • televisita, una visita a distanza durante la quale il medico può informarsi sullo stato di salute del paziente e prescrivere esami e cure.
  • teleconsulto medico, una consulenza tra professionisti della salute che si confrontano sulla situazione clinica di un malato e condividono informazioni per via telematica.
  • telemonitoraggio, consiste nel controllo a distanza delle condizioni di salute permette di tenere sotto controllo i parametri vitali
  • teleassistenza consiste nell’interazione a distanza in tempo reale tra il paziente o il suo caregiver e professionisti sanitari, come infermieri, fisioterapisti, logopedisti, che danno supporto e guidano da remoto per assicurare il corretto svolgimento di attività assistenziali, per lo più a domicilio.
  • telerefertazione consiste nel rilascio di un referto medico a distanza dopo un esame, clinico o strumentale. Grazie a questo servizio, il paziente ha la possibilità di ricevere via email o tramite messaggio sul telefono la documentazione in digitale

La telemedicina: funzionamento

Nell’ambito dell’assistenza primaria, la telemedicina si manifesta attraverso telefonate o videochiamate, consentendo ai pazienti di richiedere consigli su questioni mediche non urgenti che non richiedono una presenza fisica. Importante sottolineare che la telemedicina non sostituisce la visita in persona quando è necessaria, ma la integra armoniosamente nel panorama sanitario.

Questa modalità assistenziale si dimostra particolarmente utile nel monitoraggio di pazienti affetti da malattie croniche come diabete, colesterolo alto o ipertensione. In assenza di problematiche mediche immediate, i pazienti possono usufruire della comodità della telemedicina per ottenere supporto. Tutto ciò è reso possibile principalmente dall’ampio utilizzo della tecnologia Internet a banda larga, rendendo chiamate audio e video accessibili a un pubblico più vasto, offrendo un’alternativa pratica al sistema convenzionale.

La rivoluzione della telemedicina risiede nella praticità offerta ai pazienti, consentendo loro di comunicare con i professionisti per risolvere dubbi di carattere non urgente, eliminando la necessità di recarsi fisicamente per ottenere consigli o cure mediche quando possibile.

L’innovazione tecnologica, pertanto, contribuisce a ridefinire l’assistenza sanitaria, creando modelli innovativi centrati sul cittadino e agevolando l’accesso alle prestazioni in tutto il territorio nazionale.

La telemedicina: benefici

Dalla prevenzione alla diagnosi, dalla cura al monitoraggio di numerose patologie, sono tanti i vantaggi di questo servizio:

  • Prestazioni sanitarie più accessibili
  • Supporto alla diagnosi precoce
  • Migliore presa in carico dei malati cronici
  • Assistenza sanitaria più efficace, efficiente e appropriata
  • Eliminazione delle limitazioni geografiche e temporali per i pazienti ovunque si trovino.
  • Utilizzo di strumenti che agevolano la comunicazione tra medici e pazienti.
  • Copertura di un vasto numero di persone
  • Possibilità per anziani di ricevere assistenza comodamente da casa.
  • Riduzione dei tempi per ricevere una prescrizione medica.
  • Trasmissione e consultazione online di esami e dati dei pazienti.
  • Riduzione o eliminazione delle lunghe liste d’attesa quando non sono necessarie.

 

Quando si parla di salute, Bresciani Assucurazione e UniSalute rispondono.
La salute è il nostro bene più prezioso e noi ti aiutiamo a proteggerlo.

unisaluteOgni giorno UniSalute si prende cura della salute di oltre 10 milioni di persone e offre piani sanitari personalizzati e integrati con un’ampia gamma di servizi, per rispondere a tutte le esigenze di protezione. UniSalute fa parte del Gruppo Unipol, il primo gruppo assicurativo italiano nel ramo danni, in grado di garantire affidabilità, competenza e serietà con soluzioni su misura dedicate al mondo del lavoro e alle singole persone. E’ l’unica compagnia in Italia che si dedica da più di 20 anni esclusivamente alla protezione della salute e offre piani sanitari personalizzati e integrati con un’ampia gamma di servizi per rispondere nel modo più efficace ai diversi bisogni di protezione per le aziende di ogni dimensione e tipo.

Garantisce ai propri assistiti l’accesso in tempi rapidi alle migliori strutture sanitarie in Italia e all’estero tra cui ospedali, case di cura, poliambulatori, centri diagnostici e fisioterapici, studi odontoiatrici e di psicoterapia, operatori socio assistenziali anche a domicilio e veterinari. Monitora costantemente la qualità proprio network di migliaia di strutture: 9 clienti su 10 consigliano la struttura in cui hanno effettuato le cure.